segno-grafico-totale

Varese, Festival del Giornalismo Digitale: dalle sigarette all’acqua di rubinetto, abbiamo spiegato cosa fa Alfa per l’ambiente

Le microplastiche sono una minaccia per la qualità dell’acqua. Rilasciate da prodotti di uso quotidiano, rischiano di finire nei nostri piatti e non solo…

E’ stato un importante appuntamento per approfondire il tema dell’inquinamento da plastiche.

Eleonora Martinelli di VareseNews ha introdotto l’argomento: “E’ solo 70 anni che la plastica fa parte delle nostre vite, ma ha già cambiato profondamente il pianeta: per certi versi rendendo più semplice la nostra quotidianità, ma per altre infiltrandosi nell’acqua di tutto il mondo, fino al polo nord, riempiendo i nostri rubinetti, o passando da un tombino di Varese al mare attraverso le microplastiche, che sono tutti i pezzi di plastica di dimensione inferiore ai 5 millimetri”

Il nostro presidente Paolo Mazzuchelli, ha sviluppato l’argomento: “La plastica è ovunque, ormai è un elemento essenziale delle nostre vite, e anche noi ce la ritroviamo nell’acqua – spiega – il lavoro di filtraggio è dei depuratori: una prima griglia toglie le piu pesanti, poi ci sono una serie di filtri sempre piu piccoli fino ad un ultimo filtro molto fine, come un telo, che elimina le particelle piu piccole. Ma non elimina le micro plastiche: al momento non esistere depuratore al mondo che riesca a farlo al momento.

Su cosa possiamo quindi lavorare? Sulla consapevolezza delle persone, soprattutto del fatto che nessun depuratore al mondo può risolverlo.

Ogni settimana in provincia di Varese vengono fumate un milione di sigarette, i filtri finiscono per terra e nei tombini e molti di loro arrivano fino al mare. Nessun depuratore è in grado di smaltire i filtri delle sigarette. Quindi, per ridurre le microplastiche si può cominciare a non gettare le sigarette per terra.

Un’altra pratica semplice, per cominciare, è anche cambiare opinione sull’acqua del rubinetto: dicono che l’acqua del rubinetto non è buona. Ma noi abbiamo valutato i valori di alcune acque minerali, e ne abbiamo trovato una al limite della potabilità. L’acqua del rubinetto non è meno buona delle minerali, perché è l’acqua piu controllata che potete trovare: io rischio penalmente se l’acqua non corrisponde ai requisiti di potabilità. E il controllo ce lo fa a campione ogni settimana l’ATS. Inoltre, un metro cubo d’acqua, cioè 1000 litri, costa 1 euro e 35, cioè 0,0013 euro al litro. quanto costa la bottiglietta al bar?”

Non solo… “polenta e microplastica”… guarda il video

La serata può essere rivista su facebook watch e su youtube, nel canale di Varesenews da qualunque device, smart tv comprese

Ci presentiamo: siamo una società pubblica e il nostro unico interesse è fornire acqua di qualità, in quantità, con continuità a tutti.

Privacy Policy Cookie Policy

800.103.500

Servizio clienti

Lunedì – venerdì: 08.30 / 19.00
Sabato: 08.30 / 13.00

800.434.431

Pronto intervento

Servizio attivo
7 giorni su 7, 24 ore su 24
800.103.500

Servizio clienti

Lunedì – Venerdì: 08.30 / 19.00
Sabato: 08.30 / 13.00
800.434.431

Pronto intervento

Servizio attivo
7 giorni su 7, 24 ore su 24

Se stai usando Internet Explorer per navigare questo sito, ti consigliamo di utilizzare un altro browser, come Chrome o Firefox, per poter usufruire al meglio delle funzionalità integrate.